Centro Studi Erato

Daniela Costa

C'è un'incisione di Albrecht Dürer che, come al solito, riesce a comunicare più di quanto le forme possano fare. E soprattutto nel tempo. Eccola. Un disegnatore - in piedi, a destra - osserva il soggetto da ritrarre - seduto, a sinistra - attraverso uno spioncino, montato su un tavolo, a pochi centimetri dalla tavola sulla quale traccia dei solchi con il bulino. La scena ha dell'onirico, e sembra ovattata dalla perfezione prospettica e la cura dedicata ai dettagli (e all'illustrazione dei simboli, sparsi per il disegno).

Lo psicologo dell'arte Rudolf Arnheim, fine osservatore, citò l'incisione a riguardo di un discorso sullo spazio e la prospettiva centrale, per l'appunto; scrivendo: «Paradossalmente, la prospettiva centrale è allo stesso tempo anche il modo di gran lunga più realistico di rendere lo spazio ottico, e si penserebbe quindi che non fosse una raffinatezza esoterica, riservata a pochi privilegiati, ma il metodo offerto a tutti nel modo più naturale dall'evidenza dell'esperienza visiva».

Vien da chiedersi, trattando di prospettiva, se tutto il nostro linguaggio (verbale, gestuale, figurativo, ecc.) risenta delle influenze delle "dimensioni" a cui siamo sottoposti. O meglio, se ogni espressione linguistica sia soltanto una forma specifica, da noi unicamente "confezionata", di ciò che è presente in germe nell'ambiente, e non un prodotto della nostra autonoma capacità di comprendere le cose (e beh, sarebbe tanto diverso).

Trascendendo queste parole, non è un azzardo affermare che chi disegna sia, insomma, come l'artista nell'incisione di Dürer: che scruta il mondo da uno spioncino al fine di, prospettiva centrale o meno, catturare il mondo stesso; e cioè che scruta, perché ha necessità di farlo.

Daniela Costa, in pitture che hanno l'eleganza del disegno più puro, e spesso in dittici speculari e formalmente ciclici, illustra questo scrutare ontologico, in giochi percettivi e nella variabilità delle impressioni ottiche.

Dario Orpheè La Mendola


Manipolazioni
Percorsi incrociati
Rivelazioni
Segni del Tempo